IT
EN
VAI ALLO SHOP

Vino bianco

Daniele

V.Q.P.R.D. Controguerra Bianco Doc Daniele

UVAGGIO
Trebbiano d’Abruzzo 60%, Passerina 15%, Chardonnay 25%.

CARATTERI ORGANOLETTICI
Colore: giallo paglierino con riflessi dorati.
Profumo: fruttato, intenso, gradevole e delicato.
Gusto: ricco, ha una buona morbidezza che avvolge, fine, persistente, armonico.

Scarica la scheda tecnica

acquista >

PROVENIENZA

Dal primo vigneto impiantato in Azienda, il capostipite, situato a Controguerra, ad un’altitudine di circa 300 metri s.l.m.

COMPOSIZIONE DEL SOTTOSUOLO

Terreno di medio impasto tendente all’argilloso.

CARATTERISTICHE DEGLI IMPIANTI

Il vitigno trebbiano d’Abruzzo è allevato a tendone con 1.100 ceppi per ettaro circa, mentre la Passerina e lo Chardonnay sono allevati a controspallina con 2.222 ceppi per ettaro. L’esposizione è a sud e quindi le uve arrivano ad un grado di maturazione e di concentrazione elevato.

EPOCA DI RACCOLTA E VINIFICAZIONE

Sono le ultime uve bianche ad essere raccolte, in genere nella seconda decade di ottobre. La cura riservata alla coltura ed alla raccolta delle uve è degna dei grandissimi vini, come pure la sua vinificazione. Le uve vengono diraspate, pigiate e dopo una breve macerazione di circa 15 ore segue la vinificazione tradizionale in bianco a temperatura controllata. Sia la fermentazione che l’invecchiamento avvengono in botti di rovere di Slavonia da 25 hl. Dopo l’imbottigliamento, il vino riposa 8-9 mesi prima di essere immesso in vendita.

DATI ANALITICI

Alcol 14,00 % vol
Acidità totale 5,50 g/l

guarda i premi ricevuti >

Siamo a Controguerra nel cuore delle Colline Teramane, dove il Gran Sasso si staglia maestoso e il mare in lontananza gli fa da cornice.

Iscriviti alla nostra newsletter

Resta aggiornato sulle nostre offerte e promozioni. Ricevi i nostri sconti speciali.

Accetto le condizioni sul trattamento dei dati personali e di essere ricontattato per finalità di marketing