Home L'azienda I vini Premi & Eventi Contatti
Illuminati Vini

Vini Rossi

Ilico
Pieluni
Zanna
Nicò
Riparosso
Lumen
Spiano

Vini Bianchi

Daniele
Costalupo
Lorè
Nicolino
Pligia
Pecorino
Passerina

Rosati

Campirosa
Sitàra

Spumanti

Brut



Contattaci così





Classificazione

V.Q.P.R.D. Controguerra Doc Passito Nicò.

Provenienza

I vigneti sono nel comune di Controguerra a 270 metri s.l.m.

Composizione del sottosuolo

Terreno di medio impasto tendente all'argilloso.

Uvaggio

Montepulciano 100%.

Caratteristiche degli impianti

I vigneti sono allevati con il sistema a pergola (tendone), ed hanno 1.100 ceppi per ettaro. La produzione per ettaro è di 55 q.li.

Epoca di raccolta e vinificazione

Dopo una rigorosa cernita, le uve vengono raccolte generalmente nella prima decade di ottobre e poste ad appassire sui graticci dove rimangono circa 2 mesi. Terminato il periodo di appassimento, le uve vengono diraspate, pigiate e messe a vinificare in serbatoi di acciaio inox. La macerazione dura 15-20 giorni. Conclusa la fermentazione malolattica, il vino viene travasato in botti di rovere di Slavonia dove rimane per un periodo di 30 mesi, al termine del quale si è procede all'imbottigliamento. Prima di essere immesso sul mercato il vino viene affinato in bottiglia per ulteriori 15 mesi.

Caratteri organolettici

Colore: rosso rubino con riflessi granata.
Profumo: intenso, complesso, tendente all'etereo ricorda la confettura.
Gusto: grasso, armonico, vellutato, morbido, di lunga persistenza.

Gastronomia

Si accompagna a dolci secchi, crostate dolci, pastafrolla. Adatto anche al formaggio stagionato, pecorino. Eccellente da fine pasto, vino da meditazione.

Dati analitici

Alcol 13,00 % vol
Acidità totale 5,40 g/l

Scarica questa scheda in .pdf