Home L'azienda I vini Premi & Eventi Contatti
Illuminati Vini

Vini Rossi

Ilico
Pieluni
Zanna
Nicò
Riparosso
Lumen
Spiano

Vini Bianchi

Daniele
Costalupo
Lorè
Nicolino
Pligia
Pecorino
Passerina

Rosati

Campirosa
Sitàra

Spumanti

Brut



Contattaci così





Classificazione

V.Q.P.R.D. Controguerra D.O.C. Pecorino.

Provenienza

I vigneti sono nel comune di Controguerra a 250 metri sul livello del mare.

Composizione del sottosuolo

Terreno di medio impasto tendente all’argilloso abbastanza fresco.

Uvaggio

Pecorino 100%.

Caratteristiche degli impianti

I vigneti sono allevati a filare (Controspalliera) con 5.600 ceppi circa per ettaro. L’esposizione è a sud-ovest.

Epoca di raccolta e vinificazione

Le uve Pecorino vengono raccolte a mano, dopo una meticolosa cernita, nella seconda decade di settembre a seconda dell’andamento climatico. Vengono diraspate, pigiate in modo molto soffice; il mosto ottenuto viene decantato staticamente e posto a fermentare in un serbatoio in acciaio inox a temperatura controllata di 16-18 gradi centigradi. Il 10% del mosto circa fermenta in barriques dove rimane 4 mesi in modo da cedere un moderato “boisè” che gli conferisce caratteri di finezza.

Caratteri organolettici

Colore: giallo paglierino con riflessi verdolini.
Profumo: fine, fragrante, intenso di aromi di frutta matura e fiori bianchi, mandorla, erbe di campo, agrumi , leggera spezzatura.
Gusto: buono spessore, potente, lunga persistenza, un giusto equilibrio fra struttura, morbidezza, grazie al sostegno di freschezza e sapidità che accompagnano il lungo finale. Di buona longevità.

Gastronomia

Si accompagna con piatti a base di pesce, insalata di mare, antipasti, baccalà in umido, spiedini di gamberoni con cipolle e zucchine, fiori di zucca fritti, alicette fritte.

Dati analitici

Alcol 13,00 % vol
Acidità totale 6,30 g/l

Scarica questa scheda in .pdf